Studi sui Pavimenti Cosmateschi

Il nuovo libro di Nicola Severino, raccoglie alcuni saggi di fondamentale importanza per gli studi sui pavimenti cosmateschi.
Gli argomenti trattati sono i seguenti:
– Le opere cosmatesche nella chiesa di San Pietro ad Alba Fucens;
– Basilica di San Lorenzo fuori le Mura: un nuovo mistero da svelare;
– Il pavimento musivo della basilica di Santa Maria Antiqua: un nuovo contributo per la sua datazione e attribuzione;
– La firma dell’Artista: il repertorio musivo definitivo della bottega di Lorenzo;
– Le fasce marmoree che formano le partizioni reticolari, le rotae, le guilloche, i quinconce e i dischi dei pavimenti cosmateschi;
– Il pavimento cosmatesco della Cappella di San Zenone in Santa Prassede a Roma: un falso carolingio?
– La controversia sul pavimento musivo della chiesa abbaziale di Montecassino: aveva ragione Ermenegildo Scaccia Scarafoni o Herbert Bloch e Angelo Pantoni?

Saggi fondamentali, questi, che offrono un aggiornamento dello stato delle ricerche, delle ipotesi di datazione e attribuzione e dei nuovi metodi investigativi in merito, ferme in generale dal 1980, anno di pubblicazione dell’ultimo studio specifico di Dorothy F. Glass, che ha costituito per decenni l’unica fonte sull’argomento.

Per l’anteprima ed acquisto vedi:
http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=1061685

Annunci