Il nuovo libro di Nicola Severino, sui pavimenti cosmateschi della Tuscia e della Sabina, è stato pubblicato con la stampa di ilmiolibro.it. Il volume rappresenta in assoluto la prima indagine completa ed approfondita su tutti i pavimenti cosmateschi che esistono nel territorio della Tuscia e della Sabina. Nel suo consueto modus operandi, l’autore propone, alla luce della conoscenza acquisita dall’analisi storica, stilistica e autoptica di tutti i pavimenti del Lazio e della Campania, nuove e suggestive ipotesi di datazione e di attribuzione. Risulta ancora una volta che la visione, spesso distorta e astigmatica, degli autori che si sono occupati di questo argomento, viene corretta sulla base storica e focalizzata, sull’analisi stilistica, ad una unica soluzione che prevede l’opera quasi esclusiva della bottega di Lorenzo su committenza del papa Innocenzo III, nell’ambito dell’espansione e dell’arricchimento artistico del territornio a nord del Patrimonium Sancti Petri.Nicola Severino non si smentisce con questo volume che, insieme ai monumentali Pavimenti Cosmateschi di Roma, e la serie di tre volumi giganti Le Luminarie della Fede, itinerari d’Arte Cosmatesca nel Basso Lazio e nell’Alta Campania, formano realmente il “corpus cosmatorum” più grande, aggiornato, dettagliato e innovativo di tutta la letteratura sull’argomento.
Leggi le prime 40 pagine e se ti piace acquistalo.
http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=919339

Advertisements